Materiale
Informativo
3 anni fa
Vota vota - Votato da 0 persone.

Nell'ambito dell’iniziativa “Terre d’acqua” organizzata da MUMI, l'Associazione Bei Navigli ha presentato la Mostra 'Acque Profonde'.

Acque Profonde opera di Maria Micozzi

"

Acque Profonde - passaggi

L’acqua è la metafora del dinamismo che regola la vita, delle energie che sottendono ogni relazione, ogni nascere e mutare di forma. 

Le opere e le istallazioni in mostra vengono percorse dalla proiezione di testi e immagini fotografiche che parlano di ghiacciai e di deserti, dell’acqua come elemento di vita e dell’acqua come siccità e morte; l’occhio freddo della macchina , in definitiva , accusa di stupidità e di egoismo la nostra distrazione.


Tenutasi da venerdì 25 settembre a domenica 11 ottobre 2015 presso i locali della ex-Fornace, la mostra proponeva le opere scultoree e pittoriche dell’artista Maria Micozzi, incentrate sulla relazione acqua/corpo femminile.

La mostra è dedicata all’acqua come elemento originario della vita: le opere pittoriche dialogano con le Fotografie In Motion dell’agenzia Reuters, che raccontano la sfida quotidiana per l’accesso all’acqua nel mondo.

La giostra didattica ‘Dire l’acqua’ coinvolgeva i visitatori in una riflessione creativa sul percorso della mostra.

Qui di seguito due video che illustrano la mostra pittorica e le fotografie di Reuters, mentre in allegato potete trovare uno slideshow fotografio.

Buona visione!

 

Allegati (1)

Mostra Acque Profonde

Descrizione
Vota vota - Votato da 0 persone.
Nessuna risposta inviata