Materiale
Informativo
7 anni fa
Via Ascanio Sforza, 28, 20143 Milano, Italia
Vota vota - Votato da 0 persone.

Nella tesi di laurea magistrale in architettura "Riscoprire il Naviglio Pavese. Un percorso di conoscenza e rinnovamento urbano e territoriale" abbiamo proposto diversi interventi puntuali finalizzati a garantire la completa navigabilità e la ciclabilità del tratto dalla Darsena di Milano a Moirago, frazione di Zibido San Giacomo.

L’intervento 1, già illustrato in un post precedente, è consultabile al seguente link.

INTERVENTO 2

Per mantenere un percorso ciclabile continuo anche in corrispondenza degli attraversamenti tra una sponda e l’altra vengono risistemate le deviazioni esistenti, aggettanti sul corso del Naviglio, che passano al di sotto dei ponti pedonali. Essi presentano già una dimensione adeguata al passaggio dei cicli sia in profondità che in altezza e l’unica modifica da fare, oltre alla messa in sicurezza degli stessi, previa verifica strutturale, sarebbe quella di rimuovere i paletti di sbarramento al transito.

Laura Lossi e Francesca Nagari

Nessuna risposta inviata