Materiale
Informativo
4 anni fa
Via Lodovico Il Moro, 35, 20143 Milano, Italia
Vota vota - Votato da 0 persone.

L'11 ottobre di quest'anno 2015 è stata una bellissima giornata: un sole quasi estivo inondava il Naviglio Grande con una visibilità e pulizia dell'orizzonte rare. La passeggiata è stata organizzata da MuseioLab6 in occasione dell'iniziativa sulla Settimana dell'Acqua che ha avuto il suo epicentro all'Ex Fornace sul Naviglio Pavese.

Ai partecipanti, che erano ca. una quarantina, si sono uniti alcuni personaggi che sulla Richard-Ginori di San Cristoforo potevano raccontare qualche esperienza e testimoniare alcuni fatti.

L'obbiettivo era quello di scoprire la memoria della ex fabbrica attraverso un percorso che abbracciasse il perimetro del famoso stabilimento, da qualche tempo riconvertito in sede diffusa di un terziario avanzato e commerciale. Dove una volta erano forni, linee di assemblaggio, reparti di decorazione, oggi troviamo uffici, studi e showrooms dedicati alla moda, al design e alla pubblicità. Abbiamo cercato di rinvenire la fisionomia dello stabilimento originario e di tracciarne il processo industriale.

In questo ci hanno aiutato ed erano presenti con le loro preziose testimonianze e interventi Antonio Aramini, caporeparto decoratore della Richard per più di 30 anni; la professoressa Raffaella Ausenda, storica dell'arte ceramica; Uberto Cajrati Crivelli, imprenditore immobiliare che ha curato la riconversione dell'area dello stabilimento; Salvatore Licitra, nipote di Giò Ponti nonchè direttore dei Ponti Archives; Oliva Rucellai, conservatrice del Museo Ginori di Doccia a Sesto Fiorentino. E' intervenuto anche il professor Pizzoccheri del liceo Vittorini, protagonista di una accurata ricerca con i suoi studenti dedicata allo stabilimento di S. Cristoforo.

Tutti i loro interventi, in parte illustrati nel corso della camminata, hanno avuto il loro culmine nella deliziosa piazzetta con fontana all'interno del complesso dell'Ex Richard, alla quale abbiamo potuto avere accesso grazie a un permesso speciale dell'Amministrazione dell'area.

Si è concluso così, con la magistrale conduzione dell'architetto Roberto Monelli, che è un po' l'inventore di queste passeggiare sull'Archeologia industriale, questo ulteriore capitolo dedicato alla memoria del nostro territorio e che, in questo specifico caso della Richard-Ginori, vuole essere solo l'anteprima di una restituzione pubblica più completa e complessa che MuseoLab6 sta preparando per il 2016.


Allegati (1)

Momenti della passeggiata "La Richard-Ginori e il Naviglio Grande"

Descrizione
Vota vota - Votato da 0 persone.
Nessuna risposta inviata