Materiale
Informativo
7 anni fa
Via Guido Martinelli, 65, 20142 Milano, Italia
Vota vota - Votato da 0 persone.

Stazione San Cristoforo e area libera tra via Ludovico il Moro e via Martinelli (manufatto Ronchetto)

 

Le aree dello scalo ferroviario (collocate in posizione mediana tra il Naviglio, il quartiere popolare Giambellino – Lorenteggio, il territorio di Corsico e il Parco delle Risaie) di prossima dismissione per la realizzazione di un grande parco urbano, richiamano per il tema della stazione di San Cristoforo differenti ragionamenti: il parcheggio di interscambio, la relazione con Piazza Tirana, le connessioni con via Ludovico il Moro e col Naviglio Grande.

A sud del Naviglio un’area di progetto è individuata nell’area compresa tra via Ludovico il Moro e via Martinelli: per essa il progetto MM4 prevede una parziale occupazione del sito con un manufatto tecnico e una “torre” (scale + ascensore) quale sbarco dell’utenza e sostegno del ponte sulla ferrovia che metterà in comunicazione la stazione treni e la stazione MM4 con le aree lungo via Ludovico il Moro (q.re Barona).

Il progetto della stazione di San Cristoforo dovrà:

- considerare che il luogo diverrà un importante nodo di interscambio (treno, metropolitana, acqua, bicicletta) con la realizzazione della MM4 e con il potenziamento della navigabilità lungo il Naviglio;

- promuovere azioni complessive sull’intero comparto urbano, considerando la prevista dismissione di gran parte delle aree dello scalo ferroviario da ritenersi come risorsa pubblica intermedia tra il Giambellino, la Barona e Corsico;

- realizzare i manufatti MM4 ponendo in stretta relazione ciò che sta sotto terra con ciò che emerge fuori terra, richiamando la specificità urbana dei luoghi; più in generale tutti gli spazi correlati alla stazione ferroviaria di San Cristoforo potrebbero essere riorganizzati per valorizzare le qualità urbane delle aree collocate a nord e a sud della linea ferroviaria. Nella stazione sono proposti un info point, installazioni artistiche, biblioteca, ….- vedi anche report Tavolo 3.

Il progetto dell’area libera tra via Ludovico il Moro e via Martinelli (1) dovrà prevedere:

- un intervento specifico di tutta la superficie: una piazza di approdo tra il Naviglio Grande e il q.re Barona e un’area di accesso ciclopedonale al retrostante Parco delle Risaie posto più a sud.; la valorizzazione di questo spazio, a ridosso della via, si qualificherebbe come risorsa in più per l’ambito urbano, di carattere prevalentemente residenziale, e come segno di discontinuità lungo la via Ludovico il Moro. Allo stesso modo va salvaguardato e mantenuto a cielo aperto il Cavo Restocco, in uscita dal Naviglio Grande e che delimita il lato est dell’area.

La prossimità al Naviglio e alla ciclabile lungo l’Alzaia è un’opportunità che va colta e per questo si suggerisce di prevedere alcuni servizi pubblici: una fermata per il battello turistico, un info-point dedicato all’acqua e al mondo agricolo e una stazione bike-sharing.

 

Numerazione realizzata su immagine tratta da:
M4 “San Cristoforo – Linate” - Presentazione cantieri: Deposito San Cristoforo, MN Ronchetto, ST San Cristoforo
Centro Tre Castelli - 27 novembre 2015

 

Un tema di nuova mobilità di superficie

La presenza della metropolitana in San Cristoforo dà maggior senso alla funzione di interscambio della stazione. Il tavolo suggerisce che l’area tra via Ludovico il Moro e via Martinelli possa ospitare anche il capolinea della linea tranviaria 2 prolungandone il percorso da Piazza Negrelli (attuale capolinea) fino alle aree urbane più esterne e poco servite; in questo modo si garantirebbe un accesso alla linea MM4 da parte di un’utenza più vasta e, per coloro che provengono da fuori Milano, si offrirebbe un accesso migliore alla città da via Ludovico il Moro. In alternativa si suggerisce di inserire un nuovo mezzo pubblico su gomma che percorra la via Ludovico il Moro e le aree interne per offrire un servizio aggiuntivo a tutta la zona con fermata all’altezza della nuova stazione MM4 di San Cristoforo.

Parcheggi

Si rileva una cronica difficoltà nell’accesso col mezzo privato che si teme possa aumentare con la realizzazione della nuova fermata MM presso San Cristoforo; si suggerisce di utilizzare parzialmente a parcheggio l’area in dismissione dello scalo ferroviario adottando le opportune opere di mitigazione.

 

Per la descrizione completa del cantiere del Manufatto Ronchetto, con planimetria annessa, procedere al link del sito ufficiale di MM4

 

Nessuna risposta inviata