Materiale
Informativo
6 anni fa
Alzaia Naviglio Pavese, 7, 20080 Moirago MI, Italia
Vota vota - Votato da 0 persone.

Nella tesi di laurea magistrale in architettura "Riscoprire il Naviglio Pavese. Un percorso di conoscenza e rinnovamento urbano e territoriale" abbiamo proposto diversi interventi puntuali finalizzati a garantire la completa navigabilità e la ciclabilità del tratto dalla Darsena di Milano a Moirago, frazione di Zibido San Giacomo.

L’intervento 1, già illustrato in un post precedente, è consultabile al seguente link.

L’intervento 2, già illustrato in un post precedente, è consultabile al seguente link.

L’intervento 3, già illustrato in un post precedente, è consultabile al seguente link.

L’intervento 4, già illustrato in un post precedente, è consultabile al seguente link.

L’intervento 5, già illustrato in un post precedente, è consultabile al seguente link.

L’intervento 6, già illustrato in un post precedente, è consultabile al seguente link.

L’intervento 7, già illustrato in un post precedente, è consultabile al seguente link.

L’intervento 8, già illustrato in un post precedente, è consultabile al seguente link.

L’intervento 9, già illustrato in un post precedente, è consultabile al seguente link.

 

INTERVENTO 10

Il punto di arrivo di questo primo tratto di Naviglio è costituito dall’imbarcadero di Moirago, frazione di Zibido San Giacomo. La fermata viene posta in prossimità del MUSA, Museo Salterio Officina del Gusto e del Paesaggio, recentemente inaugurato.

Il design dell’attracco riprende quello descritto in precedenza (intervento 6): un’ampia banchina aggettante sul Naviglio in legno dalle forme pulite ma sinuose che, attraverso due rampe, scende dal livello stradale al pelo dell’acqua dove si ha una parte coperta con una lunga panca per l’attesa; la pensilina è costituita da lastre in acciaio brunito nelle quali viene forato il nome della fermata e nella parte bassa vengono riportate tutte le informazioni relative al territorio circostante con gli itinerari e i punti notevoli da visitare. In questo caso il punto di noleggio biciclette non viene inserito nel disegno complessivo dell’imbarcadero perché già presente all’interno dell’area museale.

Laura e Francesca

Nessuna risposta inviata